Quando il sole della cultura è basso i nani sembrano giganti

Karl Kraus

   
   

SPORT

Basket in Calabria. Campionato di serie C2.

Dettagli

di Giuseppe Arcidiacono

Ha finalmente svelato il proprio volto la nuova edizione del campionato di serie C2 calabrese: dopo mesi di attesa, fatti di allenamenti, preparazioni atletiche, movimenti di mercato e tanto gossip, il massimo campionato regionale ha cominciato a dare voce ai protagonisti di una stagione che già si rivela appassionante e spettacolare.

 

Rimandato a data da destinarsi il big-match della prima giornata, quello tra Palmi e Gioia Tauro, è toccato al Pianopoli calamitare tutte le attenzioni degli addetti ai lavori, almeno per quanto riguarda il programma degli anticipi del sabato. Non ci ha messo molto la corazzata Palmieri a scrollarsi di dosso l’emozione ed a mettere immediatamente alle spalla il tabù Reggio Calabria, superando la Target nel suo fortino del PalArchi. Non ha tradito le aspettative il pezzo pregiato del mercato giallo-blu, Yande Fall, subito in grado di siglare ben 39 punti. Addirittura meglio di lui, però, ha fatto il bomber reggino Geri, top scorer di giornata grazie alle 48 segnature iscritte a referto.

Numeri alla mano, è stato sicuramente quello tra CAP e Pollino il duello più equilibrato dello scorso week-end: c’è voluto un over-time, infatti, per permettere agli scatenati ragazzi di Castrovillari di tornare a casa con il prezioso bottino dei due punti messi in palio dalla sfida dello Scatolone.

Inizia con una grande festa l’avventura del San Demetrio Corone nel campionato di serie C2: nella solita, incredibile bolgia del PalaCaminona, i ragazzi di coach Seidita sono riusciti a superare una squadra concreta ed attrezzata l’Aba. In un roster radicalmente cambiato rispetto a quello che l’anno scorso riuscì a centrare la promozione, sono comunque due elementi della “vecchia guardia” a siglare gli high di giornata: la palma di miglior realizzatore va, infatti, a Serravalle (19), seguito dal rossanese Caputo (15); ottimo, comunque, l’esordio di tutti i nuovi acquisti, con Giannotta (11), Nicoletti (11), Scandoli (10) e Russo (8) sugli scudi.

Si respira l’aria delle grandi occasioni anche nel basso jonio catanzarese: il Nuovo Basket Soverato ed il PalaSant’Andrea esordiscono nel migliore dei modi nel mondo del basket che conta; i bianco-verdi di Stefano Gioffrè superano con autorità una Olimpic in evidente ritardo di condizione, esaltando il numerosissimo pubblico che assiepava le tribune del nuovo fortino NBS. In grande evidenza soprattutto i due argentini soveartesi: se, infatti, Paulig  il miglior realizzatore con 32 punti messi a segno, il gigante Coppola è sicuramente il migliore in campo grazie ad una prestazione davvero esaltante sotto le plance.

Si aggiudica anche il nuovo round della sfida infinita con il Botteghelle la rinnovata Virtus Catanzaro di Danilo Chiarella: come già avvenne nello spareggio salvezza di qualche mese fa, i catanzaresi riescono ad interpretare meglio la gara ottenendo la prima vittoria del nuovo corso.

L’ottima prova corale dei giallo-rossi, tornati ad esibirsi nello storico impianto del PalaGreco, è testimoniato dalla presenza di tutti e dieci gli atleti a disposizione di Chiarella tra i marcatori della gara (addirittura 6 in doppia cifra).

Vuole confermare anche nella stagione la legge del PalaCaminiti il Villa San Giovanni, storicamente fortissimo tra le mura amiche della propria palestra: a fare le spese della grande pericolosità degli uomini di coach La Fauci in riva allo stretto è stato il Cus Cosenza di coach Fiertler, giunto alla gara con molte assenze importanti.

In quella che può essere considerata come una festa delle matricole vince anche l’ultima esordiente di giornata, la Reggina di coach Surace, che ha superato i cugini dell’All Stars nel primo dei tantissimi derby reggini previsti in questa edizione della C2 calabrese.

 

 

I tabellini:

 

S. DEMETRIO CORONE – ABA 80 - 66

SAN DEMETRIO: Baffa, Caputo 15, Giannotta 11, Lifrieri, Nicoletti 11, Scandroli 10, Russo 8, Serravalle 19, Vacalebre, De Marco 6. All: Seidita.

ABA: Grillone 8, Arena, Il Grande, La Tella 8, Surace 2, Cerami 26, Puntorieri, Viglianisi 18, Campolo 1, Tripodi 3. All: Rossi.

Arbitri: Serrago e Sposato.

 

VILLA S. GIOVANNI - CUS COSENZA 87 - 70

VILLA SAN GIOVANNI: Festa Mar., Doldo 24, Festa Mas. 33, Cambareri 5, Guarnaccia 6, Costabile 2, Falcomatà 5, Cotroneo 2, Viglianisi 3, Morabito 7.

CUS COSENZA: Lamonica 5, Presta 22, Volpentesta 2, Sabato 5, Pagana 12, Di Salvo 8, Grandinetti M., Cirolia 16, Grandinetti F., Scornajenghi.

Arbitri: Scarfò e Travia.

 

ALL STARS-REGGINA 72-80(13-16, 36-35, 55-56)

ALL STARS: Aloi ne, Chiappalone 13, Cuzzola 1, Errigo 13, Franco 9, Galante 11, Ieria 18, Nisticò ne, Rispoli Valenti 7, Romeo.All Pasquale Motta

REGGINA: Mafrici 6, Lombardi 7, Morante 10, Vozza 13, Ursolo 3, Canale 18, Strati, Priolo 10, Praticò 13, Turano ne.All Santo Surace

Arbitri: Aldo Travia di Gioia Tauro e Costa di Siderno

 

 TARGET BASKET-PALMIERI PIANOPOLI 76-117 (14-29, 38-56, 51-88)

TARGET: Arezzo 8, Carbone 5, Marra 4, Geri 48, Giordano 2, Arminio 1, Pecora 7, Bruzzese 2, Frangipane ne.All Nuccio Geri

PIANOPOLI: Caldarola 11, Caruso 23, Monier 17, Fragiacomo 4, Chirumbolo, Lazzarotti 6, Pintimalli, Fall 39, Mercuri 3, Canzonieri 9.

Arbitri Avila e Ielo di Reggio Calabria

 

CAP-POLLINO 97-102 DTS

CAP: De Angelis 17, Cugliandro 33, Barreca 13, Vinci 14, Laganà 4, Quattrone 3, Vazzana 9, Arillotta, Malavenda 4.All Melara

POLLINO: Grisolia 23, Gonzales 11, Gioia 13, Ioverno 16, Perrone 21, Leonardi 9, De Septis, Ceccherini 6.All Silella

Arbitri Costabile e Latella di Reggio Calabria

 

 

 

VIRTUS CATANZARO-BOTTEGHELLE 88-71

VIRTUS: Porto 10, Ierace 15, Grisolia 4, Riccelli 10, Mancuso 11, Aceto 12, Giampà 13, Scerbo 3, Augello 2, Cardamone 7.All Danilo Chiarella

BOTTEGHELLE: Pensabene 2, Canale 18, Costantino 8, Pellicanò 9, Cilione 2, Foti 2, Romeo 4, Orlando 4, Nocera 11, Caiumi.All Dattola

Arbitri: Brescia e Purgatorio di Catanzaro

 

 

Classifica :

RAPP. EDILI PALMIERI PIANOPOLI   2

A.DIL. NUOVO BASKET SOVERATO               2

POL. DIL. VIRTUS CATANZARO           2

CITTA DI VILLA S. GIOVANNI              2

A.DIL. BASKET S. DEMETRIO   2

A.DIL. REGGINA BASKET          2

A.S.D. POLLINO CASTROVILLARI       2

A. PALLACANESTRO PALMI*               0

CESTISTICA GIOIESE*     0

C.A.P. REGGIO        0

ALL STARS REGGIO CALABRIA          0

A. DIL. BASKETBALL ARCHI   0

BOTTEGHELLE BASKET             0

A.S.D. CUS COSENZA       0

BASKET OLYMPIC CLUB            0

A.D. TARGET BASKET REGGIO            0

 

* Una partita in meno.

 

Marcatori:

M.Geri(Target)48

Fall(Pianopoli)39

Cugliandro(Cap)33

Max Festa(Villa)33

Paulig(Nbs)32

Grisolia(Pollino)27

Lazzara(Olympic)27

Cerami(Aba)26

Postorino(Olympic)25

Doldo(Villa)24

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
   
© Adgraphisart Mimmo Loiero