Quando il sole della cultura è basso i nani sembrano giganti

Karl Kraus

   
   

NO-PROFIT

Come aiutare le persone indigenti.

Dettagli

Sempre più spesso ci sono situazioni di disagio e sempre di più c’è bisogno di un aiuto per le persone che si trovano a fronteggiare queste avversità.

Non parlo, in questo caso, di un sostegno economico, ma di un sostegno materiale.

Ci sono persone in situazioni talmente indigenti da non poter comprare nemmeno il necessario per sfamare loro e i loro bambini, per questo la Fondazione Banco Alimentare istituisce una raccolta di cibo direttamente presso i supermercati, per supportare queste persone. All’entrata del punto vendita viene rilasciato da alcuni volontari, un volantino con su scritto ciò di cui si è più bisogno: pane, pasta, olio, scatolame e omogeneizzati, in modo che ognuno possa contribuire con ciò che meglio crede.

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

http://www.bancoalimentare.it/

Se ci sono persone che non hanno la possibilità di comprare il cibo, certamente non possono permettersi i farmaci… Per questo il Banco Farmaceutico organizza delle giornate in cui è possibile, recandosi presso le farmacie che aderiscono all’iniziativa, donare un farmaco a scelta o scegliendo da una lista di cui è provvisto l’esercizio.

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

http://www.bancofarmaceutico.org/

Molte persone hanno un reddito talmente basso da non  potersi permettere gli occhiali, fondamentali per poter vedere meglio, in caso di abbassamento della vista e per evitare problemi futuri alla vista… Lions Clubs raccoglie gli occhiali di chi non ne ha più bisogno, per darli a chi invece ne ha estremamente bisogno. Chi volesse fare ancora di più, può organizzare a proprie spese, una raccolta con varie modalità.

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

http://www.raccoltaocchiali.org/

Spesso facendo il cambio di stagione, ci si rende conto che si hanno dei capi di vestiario che non abbiamo intenzione di indossare, a causa di un cambio di taglia o di una fantasia fuori moda; Caritas raccoglie gli abiti in buone condizioni, da donare a chi ne ha bisogno.

I centri di raccolta variano da regione a regione: ce n’è uno anche vicino casa tua.

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

http://www.caritasitaliana.it/ 

In moltissimi saranno già a conoscenza di questa iniziativa… I tappi delle bottiglie di plastica sono la parte più “nobile” di esse e per questo da anni, vengono raccolti per i motivi più vari: approvvigionamento idrico, fabbricazione di pezzi di ricambio di sedie a rotelle, ecc… Anche il  Centro Modalità Sviluppo Reciproco li raccoglie. Ogni giorno ci passa per le mani almeno una bottiglietta di plastica, prima di gettarla, pensiamo a chi è meno fortunato di noi!

Per maggiori informazioni è possibile consultare:

http://www.cmsr.org/

Tutte le associazioni qui sopra citate, cercano anche volontari che diano un aiuto concreto. Ora, non ci sono scuse!!

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Commenti   

 
0 # Tiziana 2016-09-07 15:26
Salve sono una ragazza della provincia di Lecce (Casarano per la precisione). Sto cercando di aiutare una famiglia in particolare con tre figli. La madre non lavora, il padre lavoratore autonomo non porta soldi a casa ed in più aumentano le tasse che non vengono comunque regolarmente pagate, ma non vuole chiudere. Vengono aiutati come meglio possibile dai genitori. Ma non è facile. Ogni tanto un pacco di viveri dalla caritas. Aiuto anche altre famiglie nel compilare la domanda ReD e mi sono resa conto che queste persone oltre ai viveri che noi portiamo a volte necessitano proprio dell'euro perchè non hanno un pacco di fazzoletti o la carta igienica. Mi chiedevo se voi conoscete nella nostra zona degli aiuti che possano andare incontro a queste persone. Grazie davvero
Rispondi
 
   
   
   
© Adgraphisart Mimmo Loiero