Quando il sole della cultura è basso i nani sembrano giganti

Karl Kraus

   
   

LEGALITA'

Il magistrato Nicola Gratteri incontra gli studenti delle scuole soveratesi.

Dettagli
La 'ndrangheta spiegata dal giudice Gratteri: la Santa, l'usura, le infiltrazioni negli appalti, il traffico di droga.

Il magistrato Nicola Gratteri ha incontrato venerdì 7 marzo gli studenti delle scuole superiori in un'assemblea al teatro comunale.

Invitato dal liceo Scientifico "A. Guarasci" a parlare del suo primo libro, "Fratelli di sangue", scritto con Antonio Nicaso, il magistrato è intervenuto di fronte a una platea attenta, interessata e incuriosita, composta da ragazzi provenienti anche da altri istituti di Soverato. Il dibattito ha preso il via da una ricerca condotta da due classi dello scientifico con la professoressa Ranieri sul tema "Emigrazione, Risorgimento e Criminalità".  I ragazzi, che hanno letto"Fratelli di Sangue" nell'ambito di questo progetto,  hanno avuto l'opportunità di parlarne direttamente con l'autore. Una scelta didattica di grande attualità e soprattutto inusuale, che ha permesso agli studenti di capire a fondo un pezzo della realtà in cui vivono.
L'intero resoconto del dibattito potrà essere letto sul Calabrone di marzo, presto in edicola. Di seguito riportiamo invece le interviste fatte al magistrato Gratteri e alla Preside del Liceo Scientifico, la professoressa Maria Maglie.

Il magistrato Nicola Gratteri: "La politica non aiuta la lotta alla mafia"





 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
   
© Adgraphisart Mimmo Loiero