Quando il sole della cultura è basso i nani sembrano giganti

Karl Kraus

   
   

Storie fatti e persone delle nostre città

Un centro polivalente per la città di Paola.

Dettagli

di Silvio Sangineto

Avantieri è stata firmato la convenzione finale con la regione Calabria per quanto riguarda la realizzazione di un centro polivalente per la cultura e il commercio nell'ambito del P.I.T. N.7 del basso tirreno cosentino.

Per P.I.T. si intende il Programma Integrato Territoriale e l'opera in esame è stata preventivata nel programma integrato territoriale redatto da 12 comuni appartenenti all'area che va da Paola ad Aiello Calabro. L'Assessore ai lavori pubblici Roberto Imbroinise sottolinea: "Il progetto prevede la realizzazione di un edificio di circa 1860 metri quadrati e la riqualificazione dell'area di sedimentazione di circa 4700 metri quadrati. L' ubicazione dello stesso edificio è l'area attualmente adibita a pargheggio sterrato ove prima era sistemato l'ex campo sportivo Tarsitano".

Sulla composizione strutturale aggiunge: "L'edificio si compone di due livelli fuori terra e di un piano interrato adibito a parcheggi-garages, al primo livello saranno sistemati punti vendita per prodotti tipici, un'agenzia turistica, un bar, un'internet cafè, un ristorante tipico. Al secondo livello è prevista una biblioteca-centro studi ed un centro convegni".

La spesa affrontata per la costruzione di questo nuovo edificio sarà ripartita tra un 60% alla Regione Calabria e un 40% con finanziamento privato da ricercarsi mediante bando, comunque l'importo totale è di 1.500.000 €. Essendo stata firmata la convenzione di cui sopra adesso il comune sta approntando la gara d'appalto e fra circa un mese e mezzo potranno incominciare completamente i lavori. Il Vicesindaco Piero Lamberti recatosi a Catanzaro per la firma della convenzione ha manifestato un reale apprezzamento per quanto raggiunto, essendo questo centro un sicuro motivo di sviluppo culturale e di promozione per l'intera cittadina Paolana.

Anche il Sindaco Roberto Perrotta si ritiene molto soddisfatto di quanto fatto e sottolinea come finalmente si potrà continuare quanto di buono si era fatto nella scorsa consigliatura.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
   
© Adgraphisart Mimmo Loiero