Quando il sole della cultura è basso i nani sembrano giganti

Karl Kraus

   
   

ARTE

Salvador Dalì: il sogno si avvicina.

Dettagli

DalìDal 22 settembre 2010 al 30 gennaio 2011 al Palazzo Reale di Milano, si è tenuta la mostra Salvador Dalì – Il sogno si avvicina. L’esposizione dei quadri è stata suddivisa per sezioni tematiche: Paesaggi storici (La Stanza della Memoria e La Stanza del Male) comprende le opere in cui l’artista ha illustrato il suo rapporto con il passato e con il presente, in particolare con il tema della guerra.

Sotto la denominazione i Paesaggi autobiografici (La stanza dell’Immaginario e La Stanza dei Desideri) sono raccolti i quadri in cui Dalì ha raffigurato il tema dell’introspezione e della ricerca di sé stesso e anche quelli in cui ha rappresentato le sue immaginazioni surreali.

Ne La Stanza Di Mae West si ha la possibilità di sedersi sul famoso divano a forma di labbra, da cui dietro fa capolino un camino ottenuto da un naso. In alto, una capigliatura bionda scende, a creare una cornice allo scenario. Un ottimo fondale per scattare una foto ricordo!

Ne La Stanza del Silenzio e ne La Stanza del Vuoto (che rappresentano i Paesaggi dell’assenza), la figura va via via scomparendo, lasciando spazio all’incedere del paesaggio che predomina nelle opere dell’artista spagnolo.

DalìDurante la visita sono stati proiettati due filmati in cui viene fatto vedere Salvador Dalì e che sono fondamentali per capire di più la personalità si questo Artista.

Durante tutto il percorso i visitatori hanno potuto leggere alcune frasi, citazioni dello stesso Dalì, stampate sui pannelli.

Per l’ultima parte della mostra (Epilogo) è stata scelta la visualizzazione del cartone animato Destino, testimonianza della collaborazione tra Salvador Dalì e Walt Disney; nella sala sono presenti anche i disegni realizzati per la rappresentazione di tale opera.

Una mostra da non perdere, per conoscere a fondo un’Artista che ha fatto la storia della pittura.

Per maggiori informazioni:

http://www.mostradali.it/home.php

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

   
   
   
© Adgraphisart Mimmo Loiero